Ministro fedeli incontri università

Dopo lo scandalo sulla finta laurea e il mancato diploma, Valeria Fedeli tenta di difendersi in un'intervista a Repubblica: Dopo lo scandalo della finta laurea in Scienze sociali sul suo ministro fedeli incontri università e poi la scoperta del mancato diplomail neoministro dell'Istruzione tenta di minimizzare la bufera che si è abbattuta su di lei. Interpellata ancora sul tema della laurea, la Fedeli continua a mischiare le carte in tavola: La laurea è una cosa a cui non ho mai pensato. Ho 40 anni di vita rigorosa nel sindacato, non ho mai usato quel diploma, sono stato sempre una distaccata di settimo livello, maestra d'infanzia distaccata". Ma non appena il giornalista di Repubblica le fa notare che il giorno dopo le polemiche il suo curriculm è stato modificato - sintomo che c'era qualcosa da nascondere - la Fedeli ribatte: Non una carriera, la vita. Alla laurea non ho mai pensato. Nel avrei potuto equiparare quei tre anni come assistente sociale al titolo di laurea, ma non l'ho fatto perché era fuori dal mio mondo. Riunioni, incontri con gli operai, viaggi a Bruxelles, e chi l'aveva il tempo per la laurea? Dopo i tre anni di superiori ho fatto la maestra d'infanzia. E il ministro fedeli incontri università che abbia voluto studiare per altri tre anni alla scuola per assistenti sociali senza averne bisogno, avevo già un'occupazione, dimostra che il gusto della conoscenza l'ho sempre avuto". Quarant'anni di applicazione di questo metodo mi aiuteranno anche al ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca ". Vergogna lascia il posto a chi ne ha le capacità e i titoli giusti.

Ministro fedeli incontri università Sezioni speciali

Quanta carne sul fuoco! Ministra, il giorno dopo le polemiche lei ha cambiato il curriculum: Contenuto alternativo per i browser che non leggono gli iframe. Definirsi laureata è dipeso forse da un complesso psicologico? Ho contribuito a salvare grandi aziende, ho portato nella Cgil le competenze dei ricercatori della moda, mi sono occupata di Wto e dei round per far entrare i cinesi nel commercio internazionale. E se gli esordi sono questi, figuriamoci il seguito. Nel suo curriculum online aveva scritto di aver conseguito un diploma di laurea, in un secondo curriculum era evidenziata una laurea in Scienze sociali. E' vero che di latinorum so poco, ma so accettare le sfide con la mia grande volontà di affrontarle. Altrimenti perndiamo una nonna e ci mettiamo intorno al camino. La preparazione di questa signora è stato il mondo del sindacato E non occupava nessuna carica, oltre ad essere un ragazzino. Dopo lo scandalo della finta laurea in Scienze sociali sul suo curriculm e poi la scoperta del mancato diploma , il neoministro dell'Istruzione tenta di minimizzare la bufera che si è abbattuta su di lei.

Ministro fedeli incontri università

Nov 21,  · (Agenzia Vista) - Milano, 21 Novembre - Alcune decine di studenti hanno duramente contestato il ministro dell'Istruzione, Valeria Fedeli, e gli organi accademici dell'Università Bicocca, in. Gli auguri di Natale del Ministro alle scuole 14/12/ MIUR, Bussetti: “Firmato il nuovo contratto per dirigenti di scuole, università ed enti di ricerca. Ritrovarsi con un ministro dell’ Istruzione senza laurea non era il massimo, ma ancora ci si poteva stare: non è il titolo di studio che fa la persona, l’ università non l’ aveva finita nemmeno Benedetto Croce, basta con la schiavitù del pezzo di carta e via sociologando a piacere. Il nuovo Ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli, ha incontrato i sindacati di settore per aprire una fase di ascolto. Il Ministro ha incontrato nella sede del Miur i rappresentanti di Flc Cgil, Cisl e Uil Scuola, Snals Confsal e Gilda-Unams.

Ministro fedeli incontri università